Barcellona / Montserrat

Montserrat

Volete visitare il monastero di Montserrat vicino a Barcellona?

Montserrat

Tutto su una visita o una gita al monastero (abbazia) sul Monte Montserrat vicino a Barcellona.

Volete visitare il monastero di Montserrat?

Come raggiungerlo Ci sono diverse possibilità per raggiungere Montserrat:
  • In auto: Una parte del monastero in cima alla montagna è un parcheggio. I posti per il parcheggio sono limitati e costano 6,50€/giorno.
  • Da Monistrol de Montserrat con la treno a cremagliera ('Sant Joan'): La Cremagliera di Montserrat è una treno a cremagliera che vi condurrà al monastero in circa 15 minuti, 13,50€ andata e ritorno. È possibile parcheggiare gratuitamente alla stazione.
  • Da Monistrol de Montserrat con la funicolare (Aeri): Con 1350 metri e un tragitto di 5 minuti è il modo più veloce, costa 11,50€ andata e ritorno. La funivia parte ogni 15 minuti circa e qui è possibile parcheggiare gratuitamente
  • Da Barcellona in treno: I treni FGC (Ferrocarrils de la Generalitat) per Monistrol de Montserrat partono ogni ora dalla stazione di Barcelona-Plaça Espanya a partire dalle 08.36. Il viaggio è di oltre un'ora e si può poi passare alla funivia o al treno a cremagliera di cui si è parlato sopra. Comprate qui i vostri biglietti del treno.
  • Tour organizzato da Barcellona: Il modo più semplice per visitare Montserrat è con un tour organizzato da Barcellona. Confronta questi tour in base alle opzioni di trasporto (autobus, treno) e ai prezzi:
Ingresso al museo
  • Adulti: 8 €
  • Studenti e pensionati: 6,50 €
  • Bambini (da 8 a 16 anni): 4 €
  • Supplemento audioguida (inglese) 2,20 €
Orari di apertura
    Basilica (gratuita)
  • Tutti i giorni dalle 7:00 alle 20:00
    Museo
  • Tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:45
  • Estate (dal 22 giugno al 15 settembre): dalle 10:00 alle 18:45
  • Fine settimana e festività (dal 6 aprile al 27 ottobre): dalle 10:00 alle 18:45
  • Natale: dalle 10:00 alle 14:00
Coro dei bambini
  • Dal lunedì al venerdì: 13:00 Salve e Virolai
  • Dal lunedì al giovedì: 18:45 Vespri, Salve Montserratina e Motif polifonico
  • Domenica e festività religiose: 12:00 Salve e Virolai e 18:45 Vespri, Salve Montserratina e Motif polifonico
  • Il coro non si esibisce durante le vacanze estive
In pratica
  • In cima alla montagna si trovano diversi ristoranti
  • Tenete presente che, a causa dell'alta quota, la temperatura qui sarà un po' più fresca

Montserrat

Montserrat è una particolare formazione rocciosa in Catalogna. La tradizione vuole che questa sia la montagna più importante e misteriosa della Catalogna. Il Monte Montserrat si trova a circa 50 km a nord-ovest di Barcellona e forma la separazione tra la comarca di Anoia, Bages e Baix Llobregat. La cima più alta del monte Montserrat è la cima di Sant Jeroni (1236m) e dalla montagna si ha una splendida vista sui Pirenei e sul mare. Sulla montagna è situato il santuario e il monastero benedettino di Montserrat ('Monasterio de Montserrat'). Ogni anno questa abbazia (dedicata alla Vergine di Montserrat) e la montagna in genere attirano molti turisti, tra cui pellegrini cattolici, escursionisti e scalatori.

Cose da vedere a Montserrat

Il monastero benedettino e la basilica

La leggenda narra che intorno all'anno 880 un gruppo di pastori vide l'immagine della Vergine Maria nella sacra grotta di Santa Cova, e che in seguito a questa visione la montagna fu avvolta dalla spiritualità. Il monastero con una vasta biblioteca è stato costruito nell'XI secolo. È possibile visitare il monastero solo in parte, ma è possibile visitare gratuitamente la buia e imponente basilica nella quale, tra i pellegrini, la statua della 'Madonna Nera' è un elemento di richiamo per la folla.

Il Museo di Montserrat

Il Museo di Montserrat ha una collezione molto diversificata di oggetti. Originariamente molti oggetti dell'antico Medio Oriente, come una vecchia mummia, ma in seguito arricchita da molti dipinti di maestri come El Greco, Picasso e Salvador Dalí.

Coro dei bambini

Montserrat è la sede di uno dei cori di bambini più antichi d'Europa (probabilmente già nel XIV secolo). Il coro, chiamato l'Escolanía, è composto da 30 ragazzi che vivono nel complesso monasteriale. Qui sopra potete vedere quando il coro si esibisce nel monastero.

Escursioni nella zona

L'area con formazioni rocciose e splendide viste panoramiche è un'area ideale per le passeggiate. L'itinerario escursionistico più popolare tra i visitatori giornalieri è quello che porta al Camí de la Santa Cova, la grotta dove all'epoca fu scoperta la sacra immagine. Un altro percorso (5 ore) è quello di Cim de Sant Jeroni, dove si cammina fino al punto panoramico più alto di Monsterrat.

montserratIl monastero benedettino di Montserrat (iStock.com/Kharichkina)
montserrat barcellonaLa basilica del monastero (stock.adobe.com/Patrick Poendl)

Video: Montserrat

 

Dov'è Montserrat?

Gaudi's crypte